La Gerarchia Dei Demoni

Nel V secolo i demoni furono divisi in cinque categorie, quattro aggregate agli altrettanti elementi fondamentali (acqua fuoco aria terra), la quinta residente nell’aldilà,i demoni si dividono in cinque classi alle quali se ne aggiunge una sesta riferita ai demoni ombra, dall’aspetto di fantasmi. classificazione ottenuta dividendo tutti gli spiriti maligni in nove gradi: falsi dei […]

Continua a leggere "La Gerarchia Dei Demoni"

The nun

Bhe che dire….. diciamo che un po mi ha deluso questo film apparte qualche scena secondo me non è da consigliare… dopo il caso enfield mi aspettavo mooolto di più forse sono io che non riesco più ad accontentarmi o non so, il film è tratto da una storia vera magari molti di voi saranno […]

Continua a leggere "The nun"

Il Gioco Di “Slender Man”

E’ da poco uscito per chi non lo sapesse in Italia il famoso film basato sul gioco di Slender Man…. vi spiego in breve in cosa consiste questo gioco.

Da anni su tutti i playstore spopola questo gioco dove devi cercare di scappare e vieni inseguito da questo strano personaggio dalla forma diciamo aliena esso si presenta alto come un albero allungato con la testa ovale tipo sacchetto non ha occhi non ha bocca non ha naso…. niente di tutto ciò,in alcune immagini ha le mani ma questo è impossibile poiché nei racconti originali esso ha tipo dei lunghi rami con i quali avvinghia i giovani che cattura,è abbastanza inquietante come figura. Esistono diversi riti per evocarlo ve ne cito due.

Il primo sarebbe quello di mettersi davanti ad una finestra intorno le 3/4 di notte e canticchiare:

“slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman,slenderman, slenderman.” spegnere la luce e ripetere di nuovo questo canto e adesso dovrebbe apparirvi riflesso alla finestra….ATTENZIONE !!! non toccate la finestra Lui non è realmente li convincetevi di questo non rientrate in quella camera per 13 ore….

il secondo rito sarebbe:

Andare sempre alla stessa ora in un bosco, su di un albero incidere un cerchio con una x dentro appoggiarvi il volto (potete farlo anche su un foglio da attaccare all’albero),ed iniziare a canticchiare:

“slenderman,slenderman, tutti i bambini cercano di correre,slenderman,slenderman,per lui è parte del divertimento,slenderman,slenderman,vestito con cravatta e giacca scura,slenderman,slenderman, più che certamente morirete.”

ed ora……. Giratevi!!!.

Ieri ho guardato il famoso film…..beh non lo consiglierei a nessuno è veramente fatto male pochi effetti speciali grafica inesistenze suspance elementare….di quella che già sai cosa sta per succedere!!! proprio scontatissimo……quindi da bocciare!!!

in questo caso le ragazze del film hanno utilizzato un altro metodo per evocarlo,ovvero guardare un video dove si sentono tre tocchi al primo chiudi gli occhi al secondo prendi coscienza di tutto al terzo apri gli occhi ma attenzione se lo vedi non guardarlo potrebbe rapirti per sempre oppure renderti pazzo……. adesso sta a voi se volete provare……

 

 

 

Continua a leggere "Il Gioco Di “Slender Man”"

IL RITO DELL’ANGOLO

Esiste un sottilissimo confine tra la vita e la morte alcuni consigliano di non oltrepassarlo mai beh il motivo è ovvio spesso quando si utilizzano dei mezzi facili come tavole o strani riti che sembrano stupidi per comunicare con l’altro mondo non sappiamo mai quello che potremmo incontrare….. ad esempio molto diffuso in questo periodo è il “rito dell’angolo” ovvero di notte  spegnete tutte le luci della vostra camera prendete l’angolo più buio che essa presenta avvicinatevi, tendete la mano e dite….”ecco io sono il tuo tramite per questo mondo” si dice si riescano a provare delle sensazioni extrasensoriali beh questi sono giochetti infantili che che spesso hanno ripercussioni sulla psicologia delle persone che li fanno ovvero credono di essere entrati in contatto con qualcosa che in realtà non esiste si fanno condizionare a tal punto da vedere intorno a se cose o qualcuno che in realtà non c’è,e se invece succede veramente??? molti medium oppure persone dotate di un grande potere che non conoscono ovvero quello di poter percepire ed entrare in contatto con varie entità utilizzano questi riti per farlo beh ecco perchè non bisogna mai oltrepassare quel limite vi racconto una breve storia…..

Era la notte di Halloween di 10 anni fa, un gruppo di ragazzi decise che la serata era troppo noiosa per continuare solo a raccontarsi storielle futili su fantasmi, jane la padrona di casa all’ora sedicenne  decise di utilizzare il rito dell’angolo per mettere un pochino di pepe alla serata….spensero le luci lei si avvicinò all’oscurità ed esclamò “eccomi io sono il tuo tramite per questo mondo”…… passò un minuto…..2…….3……. niente non succese nulla, i ragazzi ritornati in sala continuarono le loro storielle……ad un tratto si sentì bussare alla porta subito dopo dei passi in soffitta le finestre si aprirono da sole, i ragazzi terrorizzati  si chiusero proprio nella camera dove jane aveva fatto il rito…… uno di loro sentì un ringhio minaccioso dietro di se poi subito una fitta sul petto un bruciore lo pervase sembrava stesse  andando a fuoco si tolse la maglia ed aveva li come un marchio di fuoco il segno di 3 enormi artigli…..non erano graffi umani,i ragazzi impauriti provarono ad uscire dalla stanza ma una forza maggiore sembrava respingerli….. jane si appoggiò al muro si sentiva oppressa,confusa e angosciata stava accogliendo dentro di se il demonio che aveva invocato pochi minuti prima…. cambiò tono di voce iniziò a parlare lingue a lei sconsciute, le pupille le diventarono color oro mentre il suo occhio bianco candido si colorò di un rosso sangue…. i ragazzi riuscirono ad aprire la porta scapparono ognuno in direzioni diverse….. ma ormai erano intrappolati in quella casa della morte,jane li uccise uno per uno riducendo i loro corpi irriconoscibili erano dilaniati occhi fuori dalle orbite arti e viscere sparse in tutta la casa….. jane ebbe un attimo di lucidità afferrò il crocifisso che la madre le aveva regalato e che portava al collo chiese al signore di aiutarla si sentì svuotare completamente e perse i sensi……dopo qualche giorno si svegliò in una camera totalmente bianca sola…..le dissero solamente che sui muri aveva scritto con il sangue dei sui migliori amici “io sono colui che dimora e comanda l’inferno” da allora venne rinchiusa in un manicomio in isolamento dove rimarrà fino alla fine dei suoi giorni.

 

 

ragazza_indemoniata_full_by_suinenzio-d631xib

Continua a leggere "IL RITO DELL’ANGOLO"

IL SABBA DELLE STREGHE

Tutti conoscerete la storia di TITUBA bhe se nn la sapete ve la racconto in breve… era una schiava caraibica del ministro di culto Samuel Parris di Salem che l’aveva acquistata, insieme al marito John Indians, come domestici, quando aveva ereditato dal padre una piantagione di canna da zucchero nelle Barbados. Fu accusata dalla figlia e dalla nipote del reverendo di […]

Continua a leggere "IL SABBA DELLE STREGHE"

Il 4° Piano Maledetto

Questo è il racconto di una ragazza di un gruppo del quale faccio parte…. Avevo 10 anni in quel tempo, quando cambiammo casa;ci eravamo appena trasferiti al quarto piano di un palazzo…mia madre iniziò a tirare fuori dalle scatole le prime cose, bicchieri, piatti….posate ed un set di affilati coltelli…. era pomeriggio e mia madre […]

Continua a leggere "Il 4° Piano Maledetto"